Left Right

Ad Apollo & Associati l’incarico relativo alla prima transazione Real Estate italiana di KKR. L’intervento di Davide Apollo

lug 7, 2015 | Davide Ottavio Apollo | News | No Comments

KKR, rinomata realtà di investimento internazionale, conclude la sua prima operazione immobiliare sul territorio italiano relativa all’acquisizione di cinque asset di telecomunicazioni, situati a Monza, Parma, Pavia, San Remo e Roma: un consistente investimento pari a 49milioni di euro, compiuto grazie all’operazione di acquisizione degli attivi del fondo chiuso “Tecla Fondo Uffici”, effettuata per il tramite di “Hines Italia Value Added Fund”, fondo immobiliare gestito da COIMA SGR (già Hines Italia SGR).

A partire dall’istituzione dell’impianto di investimenti in ambito Real Estate, avvenuta nel 2011, KKR orienta per la prima volta i propri investimenti anche in Italia, avvalendosi di primari consulenti quali Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, CBRE e, per il supporto relativo ai contratti di acquisizione, Apollo & Associati studio che vanta una profonda competenza nel settore del Real Estate.

Positivi i commenti da parte di entrambe le parti coinvolte, rappresentate rispettivamente dal Responsabile del team European Real Estate di KKR e dall’Amministratore Delegato di Hines Italia SGR (ora COIMA SGR), i quali hanno riscontrato in tale collaborazione una notevole utilità strategica.

Settore di rilievo, il Real Estate in Italia trova un valido esponente in ambito legale nell’Avvocato Davide Apollo, che, alla guida del proprio Studio Legale, Apollo & Associati, gestisce le principali transazioni immobiliari aventi luogo sul territorio nazionale.

Comments are closed.